My Blog

Le più recenti ed interessanti notizie dal Web ...

WOL: Avviare il PC senza essere al PC.

Il Wake on Lan (WOL) è una funzione che permette l'avvio del dispositivo (PC, Tablet ecc.) senza la nostra presenza fisica e risulta essere molto utile per effettuare assistenza remota o accedere ai programmi del dispositivo avviato.

Per attivare il WOL si devono abilitare/disabilitare alcuni parametri hardware e software per permettere il risveglio dalla sospensione o l'avvio da dispositivo spento.

Se volessimo configurare il WOL su PC per il risveglio da sospensione tramite un altro dispositivo nella stessa rete, innanzitutto si deve attivare nel Bios la funzione Wake on Lan spesso collocata nel menu del risparmio energetico e poi prendendo come riferimento il sistema operativo Windows si dovrà agire nelle proprietà della scheda di rete utilizzata per la connessione a Internet.

Nella sezione risparmio energetico della scheda di rete si spunterà la voce che consente la riattivazione e la voce che permette di utilizzare i Magic Packet per riattivare il computer, questi sono impulsi ricevuti dal PC che permettono il risveglio. Nella sezione avanzate sempre nella scheda di rete si dovrà controllare che la voce Magic Packet per riattivazione sia abilitata.

Infine, si disabiliterà l'avvio rapido di Windows raggiungibile nelle opzioni del risparmio energetico del sistema operativo.

Se volessimo anche accendere il PC spento l'intervento riguarderà anche il nostro modem/router.

Infatti, dapprima dovremo assegnare alla scheda di rete un ip fisso e nella sezione avanzate abilitare la voce Shutdown Wake-on-Lan e successivamente spostandoci nella configurazione del router attivare il binding verso l'indirizzo MAC e l'ip della scheda di rete nonché il port forwarding alla porta 9 (UDP) sullo stesso ip.

Comunque, non tutti i router dispongono della funzione binding o ARP.

Il WOL fin qui descritto si riferisce a collegamenti all'interno della stessa LAN ma se volessimo accendere il PC dall'esterno (Wake on Wan) abbiamo bisogno di un ip pubblico ottenibile anche gratuitamente dal servizio offerto da Noip. Il tutto deve essere principalmente configurato nel router sotto la voce DDNS ed è preferibile utilizzare i DNS di Google (8.8.8.8 e 8.8.4.4) per il collegamento ad Internet e per comunicare in modo corretto il nostro ip al server di Noip.

Configurato il WOL è possibile utilizzare il software per accedere e controllare il PC.

Il più comune ed abbastanza facile da configurare è Teamviewer, disponibile nella versione per PC, app Android ed iOS.

Per maggiori informazioni o per ottenere risposte ai problemi più comuni è possibile scrivere nel Forum di My Design Community.

Ottimizzazione Immagini Sito Web. Consigli Utili.
L'Importanza del Cloud.

Commenti

 
Ancora nessun commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 17 Agosto 2019